Esami imminenti? no problem!

Gli esami sono alle porte sia per gli studenti che tra poco daranno la maturità  sia per noi poveri universitari che ci troviamo alle prese con la sessione estiva o con la laurea.

Quindi oggi vorrei proporvi dei metodi di studio e degli esercizi pratici per migliorare il nostro rendimento che ho trovato in un  sito internet e che ritengo molto validi.

  • Esercizio per la memoria: prendi un foglio di carta ed una penna ed evidenziatori di colori diversi.

1 )Giorno: Scegli una parola dal dizionario nella lingua che preferisci,oppure una parola da una lista di termini che devi studiare per un esame; Leggine la definizione, scrivila sul foglio di carta ed evidenziala col colore che più ti piace.

2)Giorno: Leggi la parola che hai scritto il giorno precedente per 3 volte.

3) giorno: prima di prendere il foglio cerca di ricordare la parola che avevi scelto, la sua definizione ed il colore che avevi  usato per evidenziarlo

4) Giorno: passa ad un altra parola, utilizza lo stesso procedimento e cerca di ricordarle tutte insieme ai significati ed ai colori    man mano che la tua lista  aumenterà

 

Per far si che qualsiasi cosa che abbiamo sentito, visto o scritto ci resti bisogna rendere lo studio più coinvolgente anche perché ciò che tendiamo a ricordare di più sono le esperienze dirette 🙂

 

  • La piramide:  Prima di applicare un metodo riassuntivo dobbiamo individuare le parti del testo da studiare. Per fare ciò l’importante è dividere il testo e riconoscere i concetti chiave( di solito sono i titoli dei capitoli), i concetti secondari( servono per dare corpo e per approfondire i concetti chiave), le informazioni di contorno( esempi o casi che servono a fissare meglio i concetti sopraelencati) e il “rumore di fondo” informazioni ripetitive che non sono molto importanti.

Una volta individuate le parti del testo possiamo passare al metodo riassuntivo utilizzando:

  • Le mappe concettuali: Ogni mappa concettuale è formata da Nodi concettuali  che sono i concetti chiave racchiusi nel cerchio e le relazioni associative, sono le frecce che collegano i nodi concettuali dotate di un’etichetta che spiega il collegamento tra i concetti chiave.

Scrivi il concetto chiave al centro , scrivi altri concetti ,collegali tra loro con le linee e scrivi sopra di esse ragionamenti,esempi etc…mentale1

 

 

 

Questi sono dei piccoli aiuti per chi è alle prese con gli esami. Un mese d’impegno e poi tutti al mare in bocca al lupo ragazzi 😉

Fonte: Efficacemente

 

Annunci